Biografia

I Plato’s Cave sono una band art-rock italiana nata nell’agosto del 2009 ad Alfano, in provincia di Salerno.
Il progetto musicale miscela, grazie alle diverse influenze dei vari componenti, differenti stili musicali. Il risultato si traduce in un art rock dove i diversi stili dei musicisti trovano un bilanciamento estremamente personale.

Il nome del gruppo, che si rifà al mito della Caverna di Platone, racchiude il pensiero primario che da origine al progetto.

Dedicano sin dall’inizio molto tempo alla ricerca di suoni che rispecchino la molteplicità della realtà. Dalle melodie curate, dagli arpeggi dolci, si viene scaraventati in suoni pungenti, grezzi, duri e viceversa. Suoni che trovano l’anello di congiunzione con la realtà nei testi ricercati, a tratti crudi a rappresentare il reale, e a tratti delicati a guarire dal reale.

Poco inclini alla notorietà facile, spesso vuota. Attratti dall’indipendenza della forza della musica.

Nel’novembre del 2011 iniziano a delinearsi i tratti essenziali che poi confluiranno in “Servo/Padrone”, il loro album d’esordio.

Componenti:
Alessandro Villano, voce
Francesco Detta, chitarra
Alessio Carbone, chitarra
Francesco Carbone, basso
Luigi Fimiani, batteria